PASQUA IN TOSCANA

giardino-boboli

PASQUA NEI MUSEI DI FIRENZE

Sarà una Pasqua nel segno dell’arte e della cultura a Firenze, dove resteranno aperti in via eccezionale i principali musei durante le festività pasquali. Domenica 27 marzo e anche il giorno di Pasquetta, si potranno visitare la Galleria degli Uffizi, il Giardino di Boboli, il Museo degli Argenti, la Galleria del Costume e la Galleria dell’Accademia, dove è conservato anche il David di Michelangelo, il Museo Nazionale del Bargello e il Museo delle Cappelle Medicee. (Per prenotazioni: 055-294883).

Inoltre da giovedì 24 a martedì 29 marzo, l’Associazione Mus.e propone un ricchissimo programma di visite guidate e laboratori nei musei civici fiorentini. Sarà possibile ammirare le stanze segrete e i tesori di Palazzo Vecchio, come lo Studiolo di Francesco I de’Medici o la scala realizzata per volere di Gualtieri di Brienne e ricavata nello spessore della muraglia, o ancora partecipare a visite guidate insieme ad attori che impersonano grandi personaggi del passato come Giorgio Vasari oppure donna Isabella.

Da non perdere le visite guidate allo splendido complesso di Santa Maria Novella e al Museo del Novecento.
Per il programma completo: www.musefirenze.it

PASQUA CON BACCO

12499223_10209193793706644_1632060931_o

Cantine aperte per le festività pasquali per la gioia dei wine lovers: iniziative speciali per il week end lungo in tutta la regione, da Montalcino fino a Maremma e Chianti.

Sarà una Pasqua all’insegna di Bacco quella che i wine lovers potranno trascorrere in Toscana. Numerose, infatti, le iniziative delle cantine aderenti al Movimento Turismo del Vino, organizzate proprio per accogliere i migliaia di viaggiatori appassionati di vino che raggiungeranno le destinazioni toscane per il week end di Pasqua.

Pranzo di Pasqua con il Chianti Classico è quello che propone Badia a Coltibuono a Gaiole in Chianti. Degustazioni di Chianti Classico a Pasqua e Pasquetta a Fonterutoli, nello storico confine tra Firenze e Siena e anche in Maremma nella tenuta di Belguardo sono promosse dall’azienda Mazzei.

Per i viaggiatori più tecnologici amanti del turismo enogastronomico è stata ideata anche l’applicazione “Strade del Vino di Toscana”, una guida digitale che aiuterà l’enoturista nel suo viaggio alla scoperta delle bellezze culturali e delle prelibatezze culinarie della regione. Sono ben 21 gli itinerari disponibili e comprendono tutte le strade del vino della Toscana, con informazioni dettagliate sui percorsi turistici e su cosa vale la pena visitare nelle vicinanze.

Contattaci per maggiori informazioni

Annunci
PASQUA IN TOSCANA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...